EUR / USD: la crescente crisi del coronavirus in Europa per fermare la ripresa

EUR / USD: la crescente crisi del coronavirus in Europa per fermare la ripresa? L’EURUSD è un indice di valuta EUR e come tale è importante per comprendere lo stato finanziario della zona euro e come si relaziona all’economia europea nel suo complesso.

La crisi del coronavirus sta costringendo tutti i paesi in una recessione. Ma almeno fino a quando il Regno Unito ha evitato di essere colpito dalla depressione in piena regola. È ancora possibile che l’economia britannica riprenda fiato prima di tornare alla piena capacità. Di conseguenza, non c’è stato alcun aumento dell’EURUSD.

Non aiuta il fatto che il contagio del focolaio abbia raggiunto tutte le aree dell’area europea. Se la malattia si diffondesse in tutti i paesi, la coppia EUR / USD dovrebbe cadere su tutta la linea e questo sarebbe un male per la valuta. E l’euro potrebbe addirittura deprezzarsi se ciò accadesse.

Ci sono un paio di ragioni per questo, una è che il contagio dall’epidemia di coronavirus si diffonde da persona a persona piuttosto che provenire da un paese. Ciò significa che la malattia si diffonde rapidamente e si diffonde facilmente da una persona all’altra. Per un paese come gli Stati Uniti, il contagio potrebbe essere facilmente fermato o invertito se si volesse diffondere nell’intera economia del paese. Lo stesso non vale per paesi come il Regno Unito e la Spagna, che sono relativamente isolati l’uno dall’altro.

Un altro motivo per cui il contagio non si sta diffondendo al resto della zona euro è che l’Unione Europea è molto grande, con molte economie e settori al suo interno. Pertanto, se una qualsiasi di queste economie dovesse subire una grave battuta d’arresto negli scambi a causa del contagio, sarebbe difficile invertire questa situazione.

Pertanto, per ora l’EUR mantiene il suo valore e si mantiene forte. È una valuta da tenere d’occhio in futuro, ma non così importante come le altre valute sul lato destro della curva del mercato.

Nel frattempo, anche l’euro sta beneficiando del fatto che molti paesi europei sono in fase di ripresa. Ciò sta contribuendo a impedire che l’euro declini ulteriormente. È difficile immaginare una ripresa che durerà a lungo con così tanti paesi in modalità di ripristino.

La cosa più importante da guardare in questo momento per l’EUR è se la Banca d’Inghilterra aumenterà nuovamente i tassi di interesse. e se la Federal Reserve aumenterà i tassi di interesse. anche. Entrambe queste mosse potrebbero causare un rapido aumento dell’USD e influenzare il prezzo della valuta.

A questo punto, la coppia EUR / USD tiene abbastanza bene nella sua gamma perché la recessione europea è finita e la recessione globale sta rallentando. Ciò potrebbe significare che l’euro inizierà un movimento al rialzo che lo aiuterà a continuare a riprendersi.